Inserimento lavorativo

Nella mission di Cascina Bianca l’inserimento lavorativo di persone svantaggiate occupa un posto privilegiato. 

La nostra Cooperativa è convinta che inserire una persona svantaggiata in un ambiente di  lavoro sottintende l’idea che se formata ed affiancata essa possa pervenire a più elevati livelli di autonomia, indipendenza e realizzazione.

Inoltre, siamo convinti che favorire l’inserimento in contesti di lavoro di persone con svantaggio ha una ricaduta  importante sulla riduzione del carico assistenziale che la comunità sostiene per queste persone.

Come sostenuto dallo Studio DECLOC del  2009  per la deistituzionalizzazione e la vita in comunità per le persone con varie fragilità;  solo approcci individualizzati a sostegno delle abilità e dei progetti di vita possono dare esiti di dignità e anche di alleggerimento del costo sociale sulla comunità.

Cascina Bianca offre ai suoi lavoratori un contesto professionale stabile e organizzato, affettuoso, tollerante e stimolante. Andare a lavorare diventa per i nostri lavoratori un’importante occasione:

  • Educativa
  • Abilitativa
  • Formativa
  • Socializzante

Psicologi ed educatori interagiscono con professionisti di settore per predisporre percorsi individualizzati che sappiano rispettare le specificità e valorizzare le caratteristiche di ogni nostro singolo lavoratore sul loro posto di lavoro.

In questo momento la cooperativa offre possibilità di inserimento lavorativo a persone:

  • Con disabilità psichica
  • Con disabilità cognitiva
  • Con Sindrome d’Asperger.

Contattaci

Se vuoi maggiori informazioni sulla nostra Cooperativa Sociale e sulle attività svolte nella nostra sede, gli eventi organizzati e promossi da Cascina Bianca, inviaci una mail o chiamaci. Scopri cosa possiamo fare per te!

Contattaci